A quanti di voi è capitato di sentire un forte legame con persone che avete appena conosciuto? Oggi vi voglio raccontare del mio incontro con Sandra: una donna fantastica dalla quale non puoi restare “incolume” dalla sua conoscenza 🙂

Ci siamo incontrate per la prima volta in modo veloce grazie a colleghi in comune, ma sin da subito sono stata rapita dal suo sguardo e dal suo modo di guardarmi dentro. Avevamo interessi comuni e stessa ideologia di pensiero… e quindi , quando mi è capitato di vederla di nuovo, ho subito cercato un nuovo confronto.

Poi mi sono affidata alla sue mani: che mi hanno completamente “sconocchiato” non c’era parte di me che non mi doleva… diciamo che il suo trattamento non è propriamente rilassante, ma certamente risolutivo!
Venivo da un periodo di forte stress emotivo e lei, senza sapere nulla della mia vita, ha capito molto…. e probabilmente per discrezione non mi ha detto di aver capito tutto!
Dopo il suo trattamento il mio cuore si è aperto ed ho pianto… cosa che mi concedo raramente. Da quel giorno grazie a lei ho preso in mano diverse situazioni che mi facevano male e le ho risolte.
Lei è riuscita ad alzare i famosi “coperchi” (li chiamo così) che mettiamo su vicende, situazioni, che vogliamo dimenticare o non vogliamo vedere, che però ci sono e vengono fuori con la rabbia, con l’apatia, con la distanza che poniamo fra noi e la persona coinvolta…
Grazie a lei ho avuto il coraggio di guardare in faccia ai miei sentimenti e di voltare pagina. Oggi ho molti meno scheletri nell’armadio e vivo molto più serena e leggera!

Vi racconto la mia esperienza per spiegarvi che ci sono delle persone dotate di doni, che grazie al loro essere aiutano gli altri a stare meglio.
Un trattamento di Sandra infatti non può essere definito solo come un massaggio, ma piuttosto come un viaggio in noi stessi… e lei che percepisce ed in alcuni casi vede ciò che ci ferisce o il fardello che ci portiamo dietro ci fa da specchio per potercene liberare.

Le sue doti non sono solo fisiche, ma vanno oltre… non trattano solo il nostro problema fisico: dolore al ginocchio, alla spalla, al collo ecc.. ecc.. ma vanno a liberare le emozioni collegate a quel problema. Credo di non essere la sola a pensare e a dire che il corpo esterna tramite fastidi, contratture, dolori, le emozioni represse. Credo che oggi molti di noi ne sono consapevoli.. o comunque lo hanno sentito dire…

Se non ci credete non resta che provare… e se invece leggendo vi siete resi conto che è giunta l’ora di volare beh non resta che chiamare e fissare l’appuntamento!

Vayou – il tuo soffio vitale Ti aspetta!